L’atteggiamento è diverso, ma l’obiettivo è lo stesso per Pd e Italia Viva: chiudere gli incontri con Giuseppe Conte (e poi il vertice di maggioranza, dove erano presenti anche Federico Fornaro e Maria Cecilia Guerra di Leu) tenendo fermi i propri paletti, ma senza strappare. Lasciandosi però una serie di fronti aperti, dalla soluzione incognita. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Evasione: carcere, confische e responsabilità delle società

prev
Articolo Successivo

“Luigi ho letto cose brutte”. “Giuseppe non ci siamo capiti”

next