La testa è caduta. L’Austria voleva che Raffaele Zurlo lasciasse il suo posto ai vertici della Bbt, la Brenner Basistunnel che sta realizzando il tunnel del Brennero. E dopo mesi di polemiche ecco che il Consiglio di Sorveglianza di Bbt riunito a Vienna ha deliberato la nomina dei nuovi amministratori: saranno Gilberto Cardola per la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Costa vuol tagliare i sussidi inquinanti: inizia la guerra

prev
Articolo Successivo

I senatori renziani sono 15: senza di loro niente Conte 2

next