Parigi Alla fine il libro di Tariq Ramadan Un devoir de vérité è uscito ieri nella data prevista. I giudici francesi dopo dieci ore di riflessione hanno autorizzato la pubblicazione del volume di 283 pagine che “Christelle” aveva tentato di sospendere. Christelle è una delle sei donne che, tra Francia, Svizzera e Stati Uniti, accusano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

L’agente che voleva riportare Sofia “a casa”

prev
Articolo Successivo

“D’Annunzio non è fascista, ma quei morti son colpa sua”

next