In Laguna niente sigarette tra i calli. Una città sull’acqua che cerca la via d’uscita al problema grandi navi, e intanto programma il modo per diventare più green: dalla plastica, messa al bando entro il 2021 dai locali pubblici, al fumo di sigaretta, che il sindaco Luigi Brugnaro vorrebbe vietare all’aperto. Venezia come Tokyo, o […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Il Cnr accusa Tirreno Power: “Nel Savonese mortalità +49%”

prev
Articolo Successivo

I nostri dieci anni. Una festa riuscita anche grazie alla “comunità” dei lettori

next