Per il momento la Alan Kurdi è ferma, l’imbarcazione della ong tedesca Sea-Eye, si troverebbe a circa 7 miglia dalle acque italiane, e a poco meno di venti dall’isola di Lampedusa. Mercoledì ha soccorso 40 migranti a bordo di un gommone che rischiava il naufragio. L’equipaggio resta in attesa di poter ottenere un porto sicuro, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese