Sono 250 i bambini francesi, tra cui otto orfani, a essere ospitati nel campo di Al-Hol, nel Kurdistan siriano, secondo gli ultimi dati del Centro per l’analisi del terrorismo. Una “Guantanamo siriana” dove circa 80 mila persone vivono in pessime condizioni igienico-sanitarie. Di queste, 70 mila sono siriani e iracheni, gli altri sono di 50 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Commissione extra-large per De Ligt alla Juve

prev
Articolo Successivo

Vendetta dei Pasdaran: sequestrata petroliera Gb

next