caso palamara

“Ecco le trame nascoste dietro la nomina di Lo Voi”

Il verbale - La versione di Amara, ex legale Eni: “Per il giudice Russo la decisione su Palermo fu frutto di un ‘do ut des’. Calafiore lo registrò per imbarazzare Pignatone”

20 Luglio 2019

Il 12 giugno, la Procura di Perugia convoca Piero Amara. Parliamo dell’ex legale esterno dell’Eni che, tra i parecchi guai giudiziari, a Perugia è indagato per aver corrotto, in concorso con l’avvocato Giuseppe Calafiore e l’imprenditore Fabrizio Centofanti, il pm romano Luca Palamara. È in questa veste che il 12 giugno viene interrogato. Il magistrato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per i primi 3 mesi
dopo 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.