Non vuole chiamarla emergenza, ma situazione di criticità: “Sono due cose diverse tra loro, anche a livello normativo”. Così il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, tecnico scelto dai Cinque Stelle, giudica la situazione dei rifiuti a Roma. E la differenza per Costa, ex comandante regionale del Corpo forestale della Campania, generale dei Carabinieri, già referente della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Il veliero Alex verso la confisca. Migranti ricollocati in 5 Paesi Ue

prev
Articolo Successivo

La fake news sulla sindaca nell’impianto Rida di Aprila

next