Superata la conferma del “capo politico” i problemi restano irrisolti. Il Movimento 5 Stelle non può fare finta di non avere un problema di identità, di valori condivisi, di programmi e di visione strategica del Paese e del suo futuro politico. Infatti, a quanto si apprende dai colloqui fatti tra una riunione e l’altra, questi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

La vignetta di Franzaroli

prev
Articolo Successivo

I costi del Tav. Ecco perché gli italiani pagano al chilometro più dei francesi

next