Come diceva sconsolato il Lulù di Gian Maria Volonté “anche lo scimpanzè crede di essere uomo, povera bestia”. L’operaio Massa di cognome e di fatto ci è tornato in mente leggendo giorni fa sul Washington Post della splendida idea di Amazon, che in alcuni dei suoi enormi magazzini americani sta sperimentando l’applicazione di videogiochi al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Io vorrei…non vorrei…ma se vuoi-2 (outing!)

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Franzaroli

next