Di Maio a sorpresa: “Gentiloni meglio di noi sui rimpatri”

Di Maio a sorpresa: “Gentiloni meglio di noi sui rimpatri”

Parole forti, quelle pronunciate dal vicepremier Di Maio a Pomeriggio 5 nella giornata di ieri: parlando di immigrazione, infatti, il ministro ha dovuto ammettere che su quel fronte non si sta facendo abbastanza. “Adesso noi sull’immigrazione dobbiamo risolvere un problema: si chiamano rimpatri”, ha dichiarato, per poi rincarare la dose con un confronto col governo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.