L’incarico pilotato all’ex socio inguaia il governatore Fontana

Una nomina per “trombato” Marsico che “ha bisogno di soldi” costa l’accusa di abuso d’ufficio al presidente lombardo. C’è anche una consulenza Trenord

9 Maggio 2019

C’è una intercettazione da cui ripartire per comprendere come nasce e si sviluppa la vicenda che ha portato il presidente della Regione Lombardia a essere indagato per abuso d’ufficio. Il caso, ormai noto, è quello dell’incarico affidato all’avvocato Luca Marsico, ex socio di studio di Attilio Fontana, che lunedì sarà interrogato dai pm. Siamo a […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui