l’intervista - Gianni Lemmetti

“Ora il debito di Roma rischia di pagarlo molto caro lo Stato”

L’assessore al Bilancio della Capitale spiega cosa può succedere dopo lo stop della Lega alla fine della gestione commissariale

28 Aprile 2019

Assessore Gianni Lemmetti, che succede ora al debito di Roma? Nel 2008 l’ammontare del debito del Comune non avrebbe consentito al sindaco di allora, Alemanno, di governare: la città era tecnicamente fallita. Il governo creò una gestione commissariale in cui confluiva tutto il debito maturato prima dell’aprile 2008. Man mano che emergevano debiti di Roma […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui