“Se stiamo messi così come stiamo messi oggi, nun me chiamate”. Non usava giri di parole Pina Cocci, la militante del Pd di Tor Bella Monaca diventata icona delle strigliate ai dem. È morta ieri, proprio nel giorno della Liberazione. Pina era diventata forse suo malgrado personaggio pubblico dopo lo choc del tracollo elettorale del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)