L’ultimo affronto arriva in forma di “circolare”. E Virginia Raggi la liquida come un “foglio di carta” buono per la campagna elettorale. Lo scontro tra la sindaca di Roma e il ministro dell’Interno va avanti da giorni e ormai ha il sapore della telenovela. E ieri tra Batman e Wonder Woman – come si sono […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

cattiveria

prev
Articolo Successivo

Assedio a Tria, ma nessuno sa come fermare la super Iva

next