“Non me sta bene che no. Io so’ de Torre Maura e nun so’ d’accordo”. Ormai per tutti è “er pischello de Torre Maura”. Qualcuno addirittura lo vuole leader della sinistra radicale. Una specie di Greta Thunberg alla romana. Di certo, è virale il filmato nel quale lo si vede tenere testa, con poche e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Europarlamentarie M5s, nelle isole in lista anche un ex “baby alfaniano”

prev
Articolo Successivo

Peperoncino e rasoio, fermati clan nigeriani

next