Dopo 25 anni di governo ininterrotto del centrosinistra, oggi anche la Basilicata dovrebbe cambiare colore. È l’ennesimo territorio da conquistare nel risiko salviniano iniziato il 4 marzo, l’ultimo prima della decisiva campagna europea di fine maggio. Anche qui – come in Abruzzo e Sardegna – il tour elettorale del ministro dell’Interno è stato incessante. Salvini […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Dal funzionario cinese minacce alla cronista”, scrive Il Foglio

prev
Articolo Successivo

Pd e M5S: il governatore non picchia, Di Maio sì

next