C’è molta confusione sotto i cieli del governo sulla posizione, economica, strategica, geopolitica, da prendere nella guerra in corso fra Usa e Cina, le due superpotenze attualmente dominanti, una in fase calante, l’altra emergente. Il “sovranista” Salvini, in coerenza con se stesso, sembra preoccupato per la penetrazione economica della Cina in Italia, peraltro già in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Nessuna verità e un finto colpevole

prev
Articolo Successivo

Sblocca-cantieri o sblocca corruzione?

next