Quando pensi di essere quasi morto, fa certo piacere scoprirsi una non piccola residua forza vitale. Questo è il messaggio positivo che il Pd può trarre dalle sue primarie, insieme al fatto che per una volta la comunicazione dell’evento è stata gestita bene: le aspettative tenute artificialmente basse (“se vota un milione siamo felici”) hanno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Di Maio (con Casaleggio) presenta il fondo da 1 miliardo per le startup

prev
Articolo Successivo

Complimenti e dieci domande al neo segretario

next