Sospensione cautelare, è la misura che il Ministero dell’Istruzione ha preso in attesa di ulteriori accertamenti nei confronti di un insegnante delle elementari accusato di atteggiamenti razzisti verso due alunni di una scuola primaria di Monte Cervino, quartiere di Foligno. Nella città umbra infatti è si è diffusa ieri la notizia, poi confermata dal preside, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Inter-Torino, Supercoppa Primavera, ultrà milanisti attaccano i tifosi granata

prev
Articolo Successivo

“Bergoglio era il confessore del prete pedofilo Grassi”

next