Sesto San Giovanni, stadio Breda, di fronte Inter e Torino, squadre Primavera, in palio la Supercoppa italiana. È mercoledì sera. Il match lo vincono i granata ai rigori. Tutto bene dunque. Una parte della curva Maratona del Torino in trasferta nel Milanese sta davanti a un pulmino. Si rimettono a posto gli striscioni. Poi succede […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Fatture false e truffa al Comune. Sette arresti per il cantiere e i lavori infiniti in via Marina

prev
Articolo Successivo

“Bambino nero sei brutto, girati”. Accuse a un maestro elementare. Il Miur: “Sospeso in via cautelare”

next