Doveva essere il momento “faceto” di una giornata assai “seria” per i Cinque Stelle di governo. Ma la trovata comunicativa per alleggerire la presentazione del reddito di cittadinanza è riuscita ad oscurare il resto della kermesse: ieri, insomma, si è parlato solo di Lino Banfi “patrimonio dell’umanità riconosciuto dall’Unesco”. La storia è a tratti commovente: […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Grillo sfuocato nel M5S dei nuovi potenti

prev
Articolo Successivo

“Va bene chiunque, tanto non si fa nulla”

next