Accoglienza addio, molti finiscono in strada

Castelnuovo di Porto - Chiude all’improvviso uno dei più grandi Cara, proteste e accuse
Accoglienza addio, molti finiscono in strada

Al pullman, ieri mattina, i ragazzi richiedenti asilo si abbracciavano commossi con gli operatori. Erano i primi 30 ad andarsene dal Cara di Castelnuovo di Porto, a nord di Roma, dopo la decisione improvvisa della chiusura. Entro sabato andranno via in 300. Lamie, vent’anni del Senegal, è quasi incredulo. “Sono qui da un anno e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.