Cinquanta anni fa ci fu la “rivolta”. Era il 9 aprile 1969, le fabbriche chiudevano e i lavoratori scendevano in piazza. La polizia iniziò la carica. Morirono due persone, un giovane di 19 anni e un’insegnante. Battipaglia (Salerno), polo industriale che ha goduto del boom economico degli anni 50 e 60 prima di veder trasformare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Fiumicino ancorata ai Benetton. Cacciarli costerebbe 10 miliardi

prev
Articolo Successivo

Cosa (non) sappiamo di chi ci governa

next