Così i manager pubblici pagano la cena dell’inciucio

Poste, Enel,Eni e Fincantieri seduti a tavola per “dialogare” con la politica. Il “boiardo” Bono: “Andavo anche a quelle di Renzi”
Così i manager pubblici pagano la cena dell’inciucio

Poste, Eni, Enel e Fincantieri hanno sponsorizzato ‘una cena da ancien regime’, definizione di Alessandro Di Battista che aveva tuonato: “chi parla di cambiamento farebbe bene a starne lontano”. Invece i manager delle aziende pubbliche si sono fiondati sull’evento della Lanterna nonostante la fatwa del Dibba. Eni e Poste hanno acquistato un tavolo spendendo almeno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.