Miseria e nobiltà. Oggi come allora

Di Lorenzo Cipolla
4 Gennaio 2019

L’attualizzazione di Miseria e nobiltà pensata dal regista Luciano Melchionna con Lello Arena, mattatore nei panni del protagonista Felice Sciosciammocca, convince. Grazie al tema – la condizione dell’uomo – che è senza tempo e grazie alle scenografie, ai toni espressivi e agli arnesi più minuti e potenti, le parole. Descrivere che non c’è sovrastruttura o […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.