Fredy, le paure dell’uomo senza protezioni

Arezzo - Le forze dell’ordine locali: “Qui reati in calo”. Ma crescono i furti nelle abitazioni
Fredy, le paure dell’uomo senza protezioni

Ha trascorso le notti da solo, nel capannone, da quattro anni con la pistola sul comodino. Di certo Fredy Pacini doveva essere ossessionato dall’idea che i ladri potessero presentarsi ancora nella sua rimessa da gommista. E rubargli, com’era già accaduto in passato, biciclette per un valore di 30 mila euro. Ben 38 volte era accaduto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.