L’Italia scruta il cielo e conta i morti del maltempo. Dallo scorso 5 ottobre, tra vento, smottamenti, piogge, frane e disagi in tutta in tutto il Paese hanno perso la vita 34 persone. Le prime vittime sono state una giovane mamma con due bambini travolti da un torrente in piena lo scorso 5 ottobre in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Il fiume lasciato a se stesso fa strage nella villa abusiva

prev
Articolo Successivo

“Siamo studenti, vogliamo la luna”

next