Lega al 30,6 per cento; M5S al 28,1; Pd al 16,6 e Forza Italia ormai adagiata nella sua caduta libera, poco sotto al 9 per cento. La supermedia Youtrend/Agi di questa settimana restituisce proiezioni indicative sulla salute dei partiti, ma non basta a chiarire come si comporrebbe il Parlamento in caso di nuove elezioni. La fluidità […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Il surreale dibattito su banche e spread che agita il governo

prev
Articolo Successivo

Il sardo di Sardegna con molta autostima e mille vite alle spalle

next