Viale Mazzini ha cambiato tre amministratori delegati in quattro anni. Il terzo è Fabrizio Salini, in carica da due mesi e mezzo. Marcello Foa ha ottenuto la presidenza in differita, un paio di settimane fa. Oltre al solito fluire di indiscrezioni su nomine e poltrone, oltre ai pranzi propiziatori di Gennaro Sangiuliano in mensa, di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Rai, nomine quasi fatte: al Tg1 la sorpresa Sciarelli

prev
Articolo Successivo

L’Italia accusa: “La Francia scarica i migranti”

next