Monfalcone (Lega)

Via dalla biblioteca. Avvenire e manifesto, polemica sulla sindaca

3 Ottobre 2018

Il manifesto e Avvenire non più consultabili in biblioteca a Monfalcone (Gorizia): a stabilirlo è stato il sindaco, Annamaria Cisint (Lega), che alcuni mesi fa ha tagliato gli abbonamenti alle due testate. “Non è censura ma razionalizzazione delle spese”, dice il sindaco. Per sopperire a tale mancanza, un gruppo di persone tramite una colletta aveva […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.