L’intervista

“Ma quale favore alla mafia, il depistaggio fu per lo Stato”

Franco Di Carlo - Il pentito e l’accusa ai poliziotti sulla strage Borsellino: “Ho detto tutto ai pm sui mandanti occulti, ma si punta sui livelli bassi”

Di Giuseppe Lo Bianco e Sandra Rizza
30 Settembre 2018

“Perché per il depistaggio di via D’Amelio tutti i Tg parlano di favoreggiamento dei tre poliziotti a Cosa Nostra? Credono davvero che chi ha depistato le indagini lo ha fatto per fare un favore alla mafia?’’. Ha parlato dei rapporti tra Berlusconi e Cosa Nostra, testimone oculare non smentito di un passaggio di denaro tra […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.