Il nome di Nunzia De Girolamo, che oggi inizia una nuova vita da inviata nel programma “Non è l’Arena” di Massimo Giletti, non compare nella sentenza del giudice del lavoro. Ma se nel mese di luglio l’ex dirigente del settore Budgeting dell’Asl di Benevento grazie a questa sentenza ha ricevuto un primo risarcimento di circa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Roma, la sfida del Sant’Andrea: primo trapianto totale di volto

prev
Articolo Successivo

La tragedia dei trattati di libero commercio – Il reportage di Alessandro Di Battista (4)

next