“Lo Stato è con voi”: con queste parole il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio si è rivolto ieri agli operai della Bekaert di Figline Valdarno (Firenze). Il 22 giugno la direzione della multinazionale belga ha annunciato la decisione di chiudere la fabbrica con il conseguente licenziamento dei 318 lavoratori, col fine ultimo, secondo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)