Niente più Facebook. Almeno per un po’ di tempo: Unicredit dice momentaneamente addio al famoso social network per ragioni etiche. Lo ha spiegato l’amministratore delegato dell’istituto, Jean Pierre Mustier, nel corso della conferenza stampa di presentazione dei risultati del primo semestre. “Abbiamo fermato qualsiasi interazione con Facebook per questioni etiche. Unicredit non usa Facebook per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)