La Bonino invece di battere i pugni ammetta i suoi errori L’onorevole Emma Bonino batte i pugni contestando la politica sui migranti del governo: “Voi sapete come me qual è la verità, sapete che non esiste nessuna pacchia”. La verità però, va detta tutta, perché c’è stato qualcuno che la pacchia l’ha fatta con i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Mancano i mandanti occulti. Rifate il processo Mormile”

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Franzaroli

next