Credo che molti si chiedano il motivo dei comportamenti di Trump, soprattutto dopo l’indecorosa figura al vertice di Helsinki con Putin, dove il presidente americano gli ha praticamente sbavato addosso tutta la sua ammirazione, salvo poi ritrattare tutto come fa di solito. Credo che la motivazione sia semplice da individuare: l’invidia. Tutti i leader “cosiddetti” […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Metro C: verso il processo in 25, c’è pure Alemanno

prev
Articolo Successivo

Mail box

next