Intercettato, Antonino Porcino spiegava: “Io resto sempre in circolo, per qualsiasi cosa se posso essere utile, ora che poi ci sono le elezioni un’altra volta”. L’ex direttore del carcere di Bergamo due giorni fa è stato arrestato per corruzione e altre accuse. Per quasi vent’anni ha diretto la struttura di via Gleno. In realtà l’indagine […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Lega e soldi dal Lussemburgo: i pm cercano a Bolzano i milioni del Carroccio rientrati in Italia

prev
Articolo Successivo

Un agente uccide e Gabrielli dà il taser a tutte le polizie

next