B. cede, eletti i presidenti. Ma ora il Colle è in difficoltà

FI si piega allo schema disegnato da Lega e M5S per le Camere Mattarella, però, si ritrova senza nomi istituzionali per il governo
B. cede, eletti i presidenti. Ma ora il Colle è in difficoltà

Alla fine Silvio Berlusconi china il capo e accetta quel che è inevitabile: Forza Italia ottiene una inutile presidenza del Senato per Elisabetta Alberti Casellati che strappa 240 voti su 321 ma segna pure il rompete le righe nell’ex partitone dell’ex Cavaliere. Nella sfida a chi frena per ultimo nel centrodestra vince Matteo Salvini, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.