5Stelle, ora cresce il fronte pro Lega. Ma Di Maio frena

Reazioni - Dopo l’accordo sui presidenti in tanti elogiano Salvini: “È affidabile, il Pd no”. Però il capo predica calma: “Si ripartirà da zero”
5Stelle, ora cresce il fronte pro Lega. Ma Di Maio frena

La vittoria è un trofeo da celebrare, ma anche un paradosso. E dentro ha già un pezzo di futuro. Quello dei 5Stelle del capo politico Luigi Di Maio, che apre la legislatura issando sulla poltrona di terza carica dello Stato il suo primo e ormai ultimo rivale, l’ortodosso Roberto Fico. L’uomo dei tanti no, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.