Ernesto Carbone, il #ciaone renziano appeso a una legge

20 Marzo 2018

Per raccontare la storia di Ernesto Carbone, basterebbe non scrivere niente: sarebbe più che sufficiente. Carbone è membro di spicco del renzismo, la qual cosa è di per sé una contraddizione in termini. Nato a Cosenza nel 1974, laurea in Giurisprudenza a Bologna. Neanche trentenne, lavora per una società di consulenze fondata da Prodi (Nomisma). […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.