“Scusate, ho un appuntamento e sono in ritardo. Quindi, adesso devo andarmene”. Sono le 17 e 30, il palco della Luiss è organizzato intorno a lui, per la presentazione di Fino a prova contraria, il libro di Annalisa Chirico, giornalista del Foglio, ma Matteo Renzi è irremovibile. Virman Cusenza, direttore del Messaggero che modera il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La Consulta salva il Rosatellum: tutto pronto per votare

prev
Articolo Successivo

Barbagallo: “In Banca d’Italia non ho mai visto massoni”

next