Soldi nascosti e calunnia, il governatore indagato lascia

Di Enzo Blessent
11 Ottobre 2017

Les jeux sont faits, rien ne va plus. No. Non è la formula magica del croupier del Casinò di Saint Vincent. Ma restiamo in Valle d’Aosta perché a fermare la pallina, questa volta, sono addirittura due eventi in contemporanea: l’iscrizione nel registro degli indagati e le conseguenti dimissioni del governatore Pierluigi Marquis (in foto). La […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.