Ave Maria plena/ fa che non suoni la sirena/ fa che non vengano gli aeroplani/ fammi dormire sino a domani”. La filastrocca scaramantica se la ricorda ancora Maria, “ero in seconda elementare, a Barletta la guerra ci ha sfiorato, rispetto ai disastri di Milano, però avevamo terrore dei bombardamenti, così noi bimbette invocavamo la Madonna […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Raiola lo pagano gli abbonati Sky

prev
Articolo Successivo

Il Sud non sa raccontarsi, si fa soltanto raccontare

next