Rue de Solferino numero 10, sede del glorioso Partito socialista francese, non lontano dal Museo d’Orsay. Volti affranti. Sguardi smarriti. Porte chiuse. Poca voglia di parlare. Tanta voglia di piangere. Atmosfera luttuosa: il 9,51% delle Legislative è una sentenza di morte. Nel 2012 i deputati socialisti erano circa 300. Sarà grasso che cola se al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Corona, un anno per frode fiscale. Assolto per altre accuse. Resta in galera

prev
Articolo Successivo

Contro la May anche il silenzio della regina

next