Nello storico rione romano di Testaccio due anni fa una complessa e ben riuscita operazione di restauro ha riportato la Fontana delle Anfore, datata 1927, dal vicino Lungotevere al cuore della piazza centrale. È proprio qui, nella vecchia Roma popolare, che sabato pomeriggio sfileranno in un dedalo di vie strettissime gli attesi ottomila manifestanti del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Così l’Isis in ritirata sta creando i nuovi bastardi senza gloria

prev
Articolo Successivo

Foto, dichiarazione, zero svolte: il vertice

next