Juergen Mossack e Ramon Fonseca, fondatori dello studio legale Mossack Fonseca, al centro dello scandalo Panama Papers, sono stati arrestati dalle autorità panamensi per sospetti legami in una vicenda di corruzione. Secondo il quotidiano La Prensa dal procuratore generale di Panama, Kenia Porcell, Mossack e Fonseca, insieme ad altri 2 imputati, sono indagati per riciclaggio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi