Aveva progettato di farsi esplodere in nome dell’Isis. Ma prima Thomas, 21 anni, avrebbe sposato la sua ragazza di 16 anni, che dopo le nozze avrebbe raggiunto la Siria come vedova di un martire. Thomas è stato arrestato ieri a Clapier, un comune di 5 mila abitanti nella regione di Montpellier. Aveva trasformato il suo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Spionaggio politico e militare: i pm cercano gli hacker della Farnesina

prev
Articolo Successivo

Podemos oggi saprà se Pablo Iglesias lascia o raddoppia

next