Dice Garry Kasparov: “Il presidente russo è nemico del mondo libero”. Ma c’è chi la pensa diversamente. Giovedì pomeriggio, alle 16 su Radio 1, Antonio Fallico, che vive in Russia dal 1974 e che guida la filiale russa di Banca Intesa, si è sperticato in elogi sulla democrazia e la libertà al tempo di Putin, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Grida ‘Allah akbar’ armato di machete. La “Sentinelle” lo abbatte al Louvre

prev
Articolo Successivo

L’ultimo “bonus” del governo: l’aiutino alle scuole private

next