Ci sono petizioni (una ha già raggiunto almeno 40 mila firme), polemiche (soprattutto da parte dei docenti) e c’è anche chi ne chiede le dimissioni , come i deputati del Movimento 5 Stelle: “A seguito dei fatti emersi, non invochiamo le dimissioni di Valeria Fedeli, che sono inevitabili, ma attendiamo direttamente di sapere chi sarà […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno